• http://4.bp.blogspot.com/_14vrv7ni7HM/TLYyK0PS85I/AAAAAAAABU8/h4xBT0R8kQU/s1600/20101013225550_D0064009.jpg



  •  

Arquivo do blog

domingo, 25 de fevereiro de 2018

La Paternità spirituale in Divo Barsotti

 La Paternità spirituale in Divo Barsotti – Fiera del Levante – Bari 
domenica 17 febbraio, ore 9.30 – 15.30
La Comunità dei figli di Dio celebrerà a Bari domenica 17 febbraio il secondo anniversario della morte del suo fondatore con una giornata di studio dal tema: “La paternità spirituale in Divo Barsotti”.
All’evento, in programma dalle 9.30 alla Fiera del Levante, interverranno Padre Roberto Fusco, Superiore della Fraternità Francescana di Betania; S.E. Monsignor Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto; Padre Serafino Tognetti, Superiore generale della Comunità dei figli di Dio.
Alle 10 si discuterà della “paternità spirituale nella Chiesa Orientale” con Padre Germano Marani, Padre spirituale al Russicum, professore al Pontificio Istituto Orientale e all’Università Gregoriana di Roma. A seguire “La paternità spirituale nel pensiero e nella vita di don Divo Barsotti” con Monsignor Giovanni Speciale, Prefetto degli Studi dell’Istituto Teologico “Guttadauro” di Caltanissetta.
L’approfondimento sulla “Rilevanza e necessità della paternità spirituale nella Chiesa contemporanea” con il Professor Giancarlo Cesana, Ordinario di Igiene Generale ed Applicata dell’Università di Milano – Bicocca, Membro Consiglio Presidenza della Fraternità di Comunione e Liberazione, sarà preceduto da un intermezzo musicale a cura del Maestro Felice Iafisco e del soprano Tina de Luca.
Alle 15 in cattedrale, prima della Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Monsignor Francesco Cacucci, l’ultimo momento di approfondimento dal tema “Oltre la parola, Divo Barsotti poeta”.
Il capoluogo pugliese è stato scelto per la sua straordinaria unione con l’Oriente cristiano. La Comunità dei figli di Dio è cattolica, ma legata a santi della cristianità Orientale e in particolare russi, come San Sergio di Radonez, patrono della Russia, a cui è intitolata la casa madre a Firenze. Tra le preghiere della Comunità, poi, ce ne sono alcune proprie della Liturgia Orientale.
I figli di Dio contano gruppi in tutti e cinque i Continenti. Gli ultimi sono sorti in Nuova Zelanda, Sri Lanka, Stati Uniti, Francia, Inghilterra, Australia, Benin in Africa e Medjugorie. Complessivamente i Consacrati (monaci nel mondo) sono 2.500, dei quali 2.200 in Italia. In Puglia ci sono gruppi a San Severo, Foggia, San Giovanni Rotondo, Palo del Colle, Modugno, Mola di Bari, S.Spirito, Bari, Brindisi, Oria, Mesagne e Lecce.

Divo Barsotti – è nato a Palaia (PI) nel 1914. Pochi anni dopo l’ordinazione sacerdotale, per interessamento di Giorgio La Pira, del quale era molto amico, si è trasferito a Firenze, dove ha iniziato la sua attività di predicatore e di scrittore. La sua produzione letteraria è notevolissima: più di 160 libri, molti dei quali tradotti in lingue straniere, tra cui il russo e il giapponese; diverse centinaia di articoli su quotidiani e riviste di spiritualità. Ha scritto commenti alla Sacra Scrittura, studi su vite di santi, opere di spiritualità, diari e poesie. Insignito di diversi riconoscimenti letterari fra cui quello della Presidenza del Consiglio. Unanimamente riconosciuto come mistico, ha predicato gli Esercizi Spirituali in Vaticano a Paolo VI e alla curia romana, ricevuto da Papa Giovanni Paolo II e negli ultimi anni della sua vita riconosciuto dalla Chiesa Universale come uomo di Dio ed ultimo mistico del’ 900. E’ stato inserito tra le dieci personalità religiose più eminenti del ‘900. Si stanno raccogliendo testimonianze e documenti per il processo di beatificazione. Divo Barsotti ha fondato la “Comunità dei figli di Dio”, formata da uomini e donne, giovani e anziani, sposati e non sposati, sacerdoti e laici che vivono nel mondo e religiosi che vivono in case di vita comune, uniti in un’unica famiglia religiosa di monaci mediante una consacrazione alla quale si donano “al Verbo, alla Vergine Madre e alla Chiesa”. Il Padre è morto a Settignano (FI) il 15 febbraio 2006.
Segreteria organizzativa del convegno 380.3161034, 080.2467221, www.figlididio.it, 
segreteriacfd@cheapnet.it