http://4.bp.blogspot.com/_14vrv7ni7HM/TLYyK0PS85I/AAAAAAAABU8/h4xBT0R8kQU/s1600/20101013225550_D0064009.jpg

 

Arquivo do blog

quarta-feira, 28 de junho de 2017

Sapete che cos’è lo Spirito Santo? È l’amore di Dio che entra nei vostri cuori oggi, oggi e sempre.


Richiami materni della Mamma Celeste 
 Cavarzere 4 giugno 2017

Vengo per darvi amore, serenità e pace e tanto amore. Io porto lo Spirito Santo dall’Eterno Padre e dal Figlio. Sono piena di Spirito Santo. Amate Dio, figli, e la Trinità! Cari figli Miei, crescete nell’amore di Dio; crescete nella forza dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo vi dona salute, pace e Misericordia. Lodate Dio e pregate per le anime che sono affaticate per immoralità e il sacrilegio di messe nere che si stanno facendo in oltraggio allo Spirito Santo. Io, la Vergine Madre, vengo a confortarvi. Chiedete ogni grazia e fate la volontà di Dio e di Cristo. Non c’è altro Dio all’infuori del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amatevi, figli, confortatevi a vicenda. Dovete pregare intensamente, la preghiera in comunione con tutti perché Dio ha pagato i peccati del mondo. Io sono la Vergine Immacolata Concezione e qui sono la Mamma del Perdono. Perdonate a chi vi fa del male. Se c’è chi parla male di voi, non preoccupatevi perché Dio è grande, conosce tutti i segreti del vostro cuore. Lui Vi dà lo Spirito Santo! Sapete che cos’è lo Spirito Santo? È l’amore di Dio che entra nei vostri cuori oggi, oggi e sempre. Fatevi l’esame di coscienza, pregate, non mormorate dei fratelli accanto; questo è lo Spirito Santo che dice: “Buttate fuori tutte le angherie che avete perché io possa entrare!” Se voi fate le cose solo per farvi vedere, non entra in voi lo Spirito Santo. Siate umili, dolci, sereni con tutti. Non peccate! Il peccato più grande è la calunnia: la calunnia! E non state a guardare la pagliuzza del fratello nell’occhio perché voi ne avete di più. Figli amate la Vostra Mamma! Amate tutti i fratelli; pregate per quelle persone che stanno trucidando. 

Io parlo in tutti gli angoli della terra; ho il lasciapassare dall’Eterno Padre. Lui mi manda in tutti i posti perché devo convertire e dare pace a voi, figli Miei, perché Vi amo. Dio vi ha affidato a Me tutti quanti. Non siate cattivi gli uni con gli altri. Dovete avere desiderio d’andare col fratello. Dite: “Fratello mio perdonami quello che ho fatto: non dovevo!”.
 Diventa piccolo! La piccolezza è l’amore di Dio, la Misericordia, la luce, la fede e il timore di Dio. Usate nobiltà di cuore verso le persone deboli. La preghiera bisogna farla tutti i giorni, tutti i momenti: qua non c’è grandezza e piccolezza, c’è solo umiltà. Chi si umilia sarà esaltato nel Cielo, chi vuole essere grande sarà buttato nella geenna perché fa le cose per salire gli scalini. Non andate in Cielo, figli, se non siete poveri di spirito, umili, se non date da mangiare a chi non ne ha. La fede è grande, così la speranza e la carità. Che allegria, figli!

 Oggi è la Pentecoste, tutto il Paradiso è in festa su questo posto! Tutto si è rovesciato nel mondo, anche i sacerdoti non sanno come comportarsi! Ecco Io ho camminato per le strade di Cavarzere, figli, di questa Mia città che ho scelta; ecco ho camminato, ma non sul carro! Non lasciatevi prendere dalla cattiveria. Amate Dio, amate Me, amate gli angeli e i santi del Cielo. Date la pace a tutte le persone che incontrate, siate sempre dei perfetti cristiani. Dio vi ha mandato sulla terra come ha mandato Me. Io ho partorito il Suo Figlio. Ognuno avete un carisma; ricordatevi da farlo fruttare nel nome di Dio e nel nome della pace del mondo. Pregate per quelle persone perché hanno la cervice dura. Dio è uno solo e Dio è il Padre che ha creato l’universo. Se Lui vuole con un solo braccio capovolge tutta la terra. Ve l’ho detto! Io sono la Vergine Immacolata, sono con voi, sono qui. Mi godo anch’Io questa festa grandissima perché è una cosa grande agli occhi di Dio e a tutto il Paradiso. La Pentecoste è una cosa grande!

Lo Spirito di Dio suscita la preghiera, il fare del bene, unirsi con gli amici, pregare per gli ammalati, pregare per la pace. Leggete il Vangelo, predicate per le strade, non abbiate vergogna: lo Spirito Santo vi aiuta e vi aiuterà sempre perché entra nella vita delle persone che stanno male e porta salute! Figli Miei, quel ragazzo che è salito in Cielo e che veniva a fare la preghiera, è qui: Io gli ho dato il lasciapassare di venire ad ascoltare il mio messaggio. Domani ci saranno i funerali. Verrà alla Vita Eterna! Accompagnatelo perché sarete protetti, ci sono anche gli angeli che lo accompagnano perché è una creatura meravigliosa agli occhi di Dio: sia lode e gloria figli! Pregate la Vergine, la Madonna di Medjugorje, la Madre del Perdono!

Gesù è innamorato di voi per la preghiera dolce che fate. Siate forti, figli! Anche voi che state male, dite sempre: Signore, sia fatta la volontà tua! Tu ci hai chiamati sulla terra e quando è ora di quel sì, di stare con te, vienici a prendere. Vedrete una cosa grande e verrete con me e Gesù nel cielo. Prega, figlia mia, fai pregare, vai per le case, porta la preghiera perché non c’è più umanità, sta finendo il mondo! Figli miei, beneditevi gli uni e gli altri. Io vi benedico dall’alto dei cieli. Dio vi benedice con tutti gli angeli, i santi, tutto il cielo, tutte le anime sante che sono qui e quelle che pregate. Lo Spirito Santo scenderà su di voi in questo momento. Cantate figli; nessuno dev’essere ammutolito. Lo Spirito Santo non entra nel cuore se siete arrabbiati o se pensate ad altre cose.

  Rilassatevi nella preghiera profonda e siate forti verso Dio, dicendo: Dio, sei il Padre mio, io voglio fare sempre la tua volontà, dammi forza e coraggio. Non ti lascerò, Mamma Santa benedetta! Io sono qui, la Vergine Madre con Gesù: passerò in mezzo a voi. Vi benedico con lo Spirito Santo di fuoco. Pregate e prendete la comunione che è il corpo e il sangue di mio Figlio: essa vi fortificherà in tutte le cose e diventerete più forti. La malattia non la sentite quando arriva: Dio vuole che lo aiutiate. Avete capito tutte queste cose?

 Signore sia fatta la tua volontà! Mamma Santa Benedetta, Mamma del Perdono, Vergine Immacolata, Mamma di Gesù, con la tua umiltà, con la tua povertà e con il tuo grande amore, sei madre del Creatore del mondo e ci hai donato il Salvatore che ha salvato tutta l’umanità. Ti siamo riconoscenti! Lodate Dio! Vi benedico figli, pregate, state vicini ai piccoli e agli ammalati. Date misericordia, date gioia a tutte le creature. Pregate per i giovani e per le anime che stanno trucidando. Le anime sante vi aiutano dal cielo. Voi siete con me, stretti nel mio cuore con Gesù. Passo in mezzo a voi; chiedete quello che volete. Sia lode a Dio: in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Gloria e lode alla Santissima Trinità. Pregate figli! Pregate!