Don Divo Barsotti

Arquivo do blog

terça-feira, 22 de março de 2011

Grottammare, Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Moltalto. Domenica 20 marzo alle ore 11,30 nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista è stata cantata la Santa Messa della II Domenica di Quaresima nell’antico rito romano.

Grottammare : tanti fedeli devoti e commossi !









All’inizio del cammino quaresimale nella terra natia del grande Pontefice Sisto V i fedeli hanno devotamente pregato con la liturgia dei nostri padri splendidamente accompagnata dal Canto Gregoriano e dalla Sacra Polifonia.
Ha celebrato il Rev.do Don Fabrizio Luzi, giovane Cerimoniere Vescovile e vice parroco della Basilica Cattedrale di San Benedetto del Tronto.
Ottimo il commento musicale affidato ai cantori della Cappella Musicale della Cattedrale di San Benedetto del Tronto diretti dal Maestro Massimo Malavolta, che ha cantato anche le parti del “proprium” in canto gregoriano.
Fra i mottetti eseguiti il sublime“ O sacrum convivium” del Maestro Cardinale Domenico Bartolucci.
I fedeli, fra cui molti giovani, hanno riempito la bella chiesa che si trova nella piazza Sisto V di Grottammare : uno dei luoghi più suggestivi delle Marche.
Le celebrazioni della Santa Messa gregoriana continueranno sempre nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista ogni terza domenica del mese alle ore 11,30 ( fatta eccezione nel mese di Aprile in cui la celebrazione sarà nella seconda domenica) .
Il Parroco, in maniera encomiabile, ha inserito la celebrazione fra le iniziative pastorali pubblicate anche nel sito della Parrocchia.
La Santissima Vergine Maria, invocata con il suggestivo titolo di “Madonna della Marina”, protegga i suoi figli di una delle più belle e devote Città della Regione Marche.

A.C.
http://blog.messainlatino.it/2011/03/grottammare-tanti-fedeli-devoti-e.html