Don Divo Barsotti

Arquivo do blog

segunda-feira, 9 de novembro de 2009

Il satanismo è in aumento in Italia. Deriva da mancanza assoluta di fede e dalla volontà di scegliere scorciatoie e vie brevi.




La superstizione è un peccato grave che offende Dio. Satana, un essere molto intelligente
Lunedì 09 Novembre 2009 00:00

Il satanismo è in aumento in Italia. Deriva da mancanza assoluta di fede e dalla volontà di scegliere scorciatoie e vie brevi. La superstizione è un peccato grave che offende Dio. Satana, un essere molto intelligentePadre Giancarlo Gramolazzo, Presidente della Associazione internazionale degli esorcisti, lancia con calore il suo grido di allarme: " concordo con quanti oggi sono preoccupati, il fenomeno satanista,specie in Italia, è in vertiginoso aumento,bisogna aprire gli occhi davanti ad un pericolo tanto grave". A che cosa attribuisce questo rivolgersi a Satana e ai suoi macabri riti?: " qualche esponente autorevole e che stimo, parla di fede debole. Io sono della opinione che chi sceglie il Demonio la fede non la ha per niente,altro che debole. Noi siamo chiamati a scegliere tra Dio e il Nemico e se si opta per Satana si rinnega totalmente Dio". Quali sono le armi di Satana?: " il Diavolo intanto si propne intenzionalmente di allontanarci da Dio e dalla sua amicizia. La stessa parola Diavolo significa divisione, divorzio e i suo scopo è proprio quello di determinare confusione e divisione". Ma che cosa ci ...

... promette satana?: " la via di Dio indicata dal Vangelo è impegnativa, spesso difficile e dura, costa sacrificio e fatica, privazione,ma ci dona la vita eterna e l'amicizia con Dio. Ma non tutti si impegnano ad una vita fatta di rettitudine all'insegna della Verità e della giustizia e quindi scelgono la scorciatoia, il cammino breve ed illusorio che il tentatore ci mette sotto il naso. Lui ci apre la porta verso cose allettanti come la falsa gloria, il potere,l'orgoglio. Istintivamente siamo tentati di dirgli di sì e quindi scegliere il male al posto del bene. Chi opta per il male si consegna al nemico che alla fine lo torturerà e si nega la vita eterna. Ma Satana è sempre pronto a colpire, sfruttando la nostra debolezza e fragilità umane". Che cosa fare per stargli alla larga?: " intanto coltivare una fede forte e matura,consapevole e seria. Poi allontanare le tentazioni e le sue subdole seduzioni. Lui è il principe e padre della menzogna, vive di essa". Che cosa pensa di amuleti,tarocchi,pietre?: " tutto ciarpame che significano il gravissimo peccato della superstizione che Dio aborre. Cadiamo in una spirale molto pericolosa". Spesso in Tv si sentono gli oroscopi: " non bisogna mai dar credito a queste stupidaggini,aumentano la superstizione e non sono credibili. Grave che in Tv si mandino certe idiozie,un trionfo della ignoranza". Quali sono i sintomi di un posseduto?: " non esiste,almeno per quanto mi riguarda come esorcista, una casistica generale, in quanto Satana si insinua in forme diverse e spesso sottili". Satana è intelligente?: " molto, sa aspettare e gettare le reti al momento giusto. Ma la sua,purtroppo, è una intelligenza volta al male e non al bene".

Bruno Volpe

fonte:pontifex.roma