Arquivo do blog

quarta-feira, 10 de dezembro de 2014

a Roma, sabato 13 dicembre, convegno su “LA CRISI DELLA FAMIGLIA E IL CASO DEI FRANCESCANI DELL’IMMACOLATA: UNA LETTURA A PIU’ VOCI ALLA LUCE DEI RECENTI AVVENIMENTI ”

zzffi

.
IL COMITATO DELL’IMMACOLATA
organizza
CONVEGNO SU
“LA CRISI DELLA FAMIGLIA E IL CASO DEI FRANCESCANI DELL’IMMACOLATA:
UNA LETTURA A PIU’ VOCI ALLA LUCE DEI RECENTI AVVENIMENTI ”
Roma, sabato 13 dicembre 2014, ore 16,00
Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia
Sala Alessandrina
(ingresso da Lungotevere in Sassia, 3 – rampa di fianco all’Ospedale di Santo Spirito)
 .
Roma, 13 dicembre 2014 – Il Comitato dell’Immacolata, prosegue con le iniziative in favore dei Fondatori dei Francescani dell’Immacolata, padre Stefano Maria Manelli e padre Gabriele Maria Pellettieri.
La Sala Alessandrina del Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia ospiterà il convegno, tenuto da laici, sulla tematica della crisi della famiglia nel contesto del Sinodo dei Vescovi e del caso dei Francescani dell’Immacolata.
I lavori avranno inizio alle ore 16,00 e si svolgeranno in un’unica sessione.
“Il tema del convegno è “La crisi della famiglia e il caso dei Francescani dell’Immacolata: una lettura a più voci alla luce dei recenti avvenimenti”.
Potrebbe meravigliare un convegno con questo titolo in cui si compara la crisi della famiglia con il caso dei Francescani dell’Immacolata, invece non deve sorprenderci perché sia la famiglia umana, sia la famiglia religiosa sono oggetto di un attacco che si sostanzia nel tentativo di sgretolare i fondamenti costitutivi del loro esistere.
L’aggressione ai capisaldi della famiglia umana e religiosa non comincia da oggi. Già da tempo si è avviato un processo finalizzato alla loro destabilizzazione. L’amore coniugale, che ha come fondamento la stabilità, è stato progressivamente eroso, per essere sostituito da ciò che viene definito amore liquido; un amore intercambiabile, che non dura per sempre perché collegato alla fragilità dei capricci umani. La complementarietà dell’identità sessuata è tre volte sconfessata; è negata sia nella relazione di coppia, sia nella ricaduta sull’educazione dei figli, sia in quanto funzionale per un corretto sviluppo dell’identità e percezione di sé, contrariamente a quanto dimostra la psicologia dell’età evolutiva.” (tratto dalla Premessa di Claudio Circelli).
Modererà il Dott. Claudio Circelli, il quale introdurrà con il tema “La crisi della famiglia e il caso dei Francescani dell’Immacolata. Quali legami?”.
Seguiranno gli interventi di:
Corrado Gnerre
“Le radici filosofiche dell’attacco alla famiglia e le loro conseguenze nella vita religiosa”
Carlo Manetti
“Le radici storiche dell’attacco alla famiglia”
Guido Vignelli
“La famiglia, piccolo Stato e Chiesa domestica. Premesse culturali e religiose per la sua difesa politica”
Elisabetta Frezza
“La verità della famiglia incatenata nelle parole contraffatte”
Piero Mainardi
“Il debole paradigma cattolico di oggi”
Tutte le relazioni finali degli interventi sono state raccolte nel volume “LA CRISI DELLA FAMIGLIA E IL CASO DEI FRANCESCANI DELL’IMMACOLATA: UNA LETTURA A PIU’ VOCI ALLA LUCE DEI RECENTI AVVENIMENTI ” – a cura del comitato dell’Immacolata, che verrà donato ai partecipanti al termine dei lavori.
.
Corrado Gnerre da tempo scrive testi di Apologetica Cattolica. Collabora su riviste come Radici Cristiane e Il Settimanale di Padre Pio. Ha fondato Il Cammino dei Tre Sentieri. Per sua stessa ammissione il professore Gnerre si sente molto vicino alla spiritualità dei Francescani dell’Immacolata e in particolar modo alla persona di padre Stefano Manelli. Ed è per questo che ha accettato volentieri l’invito ad essere qui tra noi.
Carlo Manetti si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino.
È sposato con Cristina Siccardi ed ha due figli, Stefano ed Elena.
Tiene, in varie città italiane, conferenze su temi riguardanti le Relazioni internazionali, le Culture dei popoli, le Religioni e, più in generale, il Pensiero. Insegna «Relazioni internazionali» all’Università della Terza Età di Torino e «Riverberi della Storia» all’Università della Terza Età di Collegno (TO).
È medaglia d’oro dell’Accademia del Fiorino di Prato (Fi), vincitore del Premio «Catania ed il suo vulcano» dell’Accademia Ferdinandea Scienze – Lettere – Arti di Catania, membro d’onore della Società Storica Catanese, membro dell’Accademia Costantiniana di Lettere, Arti e Scienze di Palermo, socio del Centro Culturale Amici del Timone di Rivarolo Canavese ed iscritto ad Io amo l’Italia.
Guido Vignelli, allievo di Augusto Del Noce, è studioso etica, filosofia politica e scienza delle comunicazioni. Nel 1982 è stato tra i soci fondatori del Centro Culturale Lepanto e nel 1987 dell’associazione Famiglia Domani. Dal 1993 al 2013 ha diretto il Progetto SOS Ragazzi. Dal 2001 al 2006 è stato membro della Commissione di Studio sulla Famiglia istituita dalla Vicepresidenza del Consiglio dei Ministri. Nel 2004 ha contribuito a fondare la rivista mensile Radici Cristiane, della quale è stato redattore per i primi due anni. Attualmente collabora con la Commissione Parlamentare Bicamerale per l’Infanzia e l’Adolescenza, con le associazioni Tradizione Famiglia Proprietà (Parigi-Roma) e Fraternità Cattolica – Fondazione Il Giglio (Napoli), con i siti internet Riscossa Cristiana e Totus Tuus – Pagine Cattoliche (Milano) e con riviste come Il Timone (Milano), Fides Catholica (Firenze) e Il Settimanale di Padre Pio (Frigento). Cura una rubrica mensile nella Radio Kolbe e nella Radio Buon Consiglio.
Elisabetta Frezza è Laureata in Giurisprudenza nell’università degli Studi di Padova ed è dottore di ricerca in diritto processuale civile. Moglie e madre di famiglia. Scrive su Riscossa Cristiana e Effedieffe.
Piero Mainardi vive a Livorno. È laureato in Lettere moderne, con una tesi su Jacques Maritain e il dibattito sulla Cristianità nel cattolicesimo italiano, premiata a Milano nel 1997 con il Premio “Amici dell’Opera del Duomo”. Studioso del pensiero cattolico, membro dell’Associazione Cristo Re impegnata nella diffusione e nella valorizzazione della Liturgia antica, collabora con Il Corriere del Sud. E’ autore del volume “L’amore di Dio, dal Sacro Cuore alla Divina Misericordia” con prefazione del card. Raymond Leo Burke, D’Ettori Editore.
Claudio Circelli è laureato in sociologia, tre specializzazioni post-lauream, l’ultima in psicologia penitenziaria. Padre di tre figli; è insegnante di scuola elementare nelle Istituzioni carcerarie.
In Corde Matris
Il Comitato dell’Immacolata
Per informazioni:  comitatoimmacolata2014@gmail.com