Arquivo do blog

sábado, 1 de agosto de 2015

APPUNTI SULLA REGOLA DI S. BENEDETTO

APPUNTI SULLA
REGOLA DI S. BENEDETTO
di
D. Lorenzo Sena, OSB Silv.

Fabriano, Monastero S. Silvestro, Ottobre 1980


Prologo
CAP. 73 - Non tutte le norme della perfezione sono contenute in questa Regola
CAP. 1 - Delle varie specie dei monaci
CAP. 2 - Quale debba essere l'abate
CAP. 64 - L'elezione dell'abate
CAP. 3 - La convocazione dei fratelli a consiglio

SEZIONE ASCETICA (capitoli 4-7 e 68)
CAP. 4 - Quali sono gli strumenti delle buone opere
CAP. 5 - L'obbedienza
CAP. 68 - Se a un fratello vengono comandate cose impossibili
CAP. 6 - L'amore al silenzio
CAP. 7 - L'umiltà

OPUS DEI (capitoli 8-20; 47; 50; 52)
CAP. 8 - L'Ufficio divino nella notte
CAP. 9 - Quanti salmi debbano dirsi nell'Ufficio notturno
CAP. 10 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno in estate
CAP. 11 - Come si debba svolgere l'Ufficio notturno nelle domeniche
CAP. 14 - Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno nelle feste dei Santi
CAP. 12 - Come si celebra l'Ufficio delle Lodi
CAP. 13 - Come si celebrano le Lodi nei giorni feriali
CAP. 15 - In quali tempi debba dirsi l'Alleluia
CAP. 16 - Quali siano i divini Uffici durante il giorno
CAP. 17 - Quanti salmi debbano dirsi in queste Ore
CAP. 18 - Con quale ordine debbano dirsi i salmi
CAP. 19 - Atteggiamento durante l'Ufficio
CAP. 20 - La riverenza nella preghiera
CAP. 47 - Il segnale per l'Ufficio divino
CAP. 50 - I fratelli che lavorano lontano dall'oratorio o sono in viaggio
CAP. 52 - L'oratorio del monastero
Excursus sulla preghiera monastica e nota bibliografica (Opus Dei)

I COLLABORATORI DELL'ABATE (capitoli 21; 31; 65)
CAP. 21 - I decani del monastero
CAP. 31 - Quale debba essere il cellerario del monastero
CAP. 65 - Il Priore del monastero

IL DORMITORIO E IL SILENZIO NOTTURNO (capitoli 22; 42)
CAP. 22 - Come debbano dormire i monaci
CAP. 42 - Che dopo compieta nessuno parli

CODICE PENITENZIALE (capitoli 23-30; 43-46)
CAP. 23 - La scomunica per le colpe
CAP. 24 - Quale debba essere il grado della scomunica
CAP. 25 - Le colpe più gravi
CAP. 26 - Quelli che senza autorizzazione trattano con gli scomunicati
CAP. 27 - Come l'abate debba essere premuroso verso gli scomunicati
CAP. 28 - Quelli che, puniti più volte non vogliono correggersi
CAP. 29 - Se i fratelli usciti dal monastero debbano essere riaccettati
CAP. 30 - Come debbano punirsi i fanciulli di minore età
CAP. 43 - Quelli che giungono tardi all'Ufficio divino o alla mensa
CAP. 44 - Come debbono fare la soddisfazione gli scomunicati
CAP. 45 - Quelli che sbagliano nell'oratorio
CAP. 46 - Quelli che sbagliano in una qualsiasi altra cosa

BENI MATERIALI e POVERTA` INDIVIDUALE (capitoli 32-34; 54-55; 57)
CAP. 32 - Gli arnesi e gli oggetti del monastero
CAP. 33 - Se i monaci debbano avere qualcosa di proprio
CAP. 34 - Se tutti debbano ricevere il necessario in misura uguale
CAP. 54 - Se il monaco possa ricevere lettere o altre cose
CAP. 55 - Vesti e calzature dei fratelli
CAP. 57 - Gli artigiani del monastero

ALIMENTAZIONE DEI MONACI (capitoli 35-41)
CAP. 35 - I settimanari di cucina
CAP. 36 - I fratelli infermi
CAP. 37 - I vecchi e i fanciulli
CAP. 38 - Il lettore di settimana
CAP. 39 - La misura del cibo
CAP. 40 - La misura del bere
CAP. 41 - In quali ore i fratelli debbono prendere cibo

LA GIORNATA IN MONASTERO (capitoli 48-49)
CAP. 48 - Il lavoro manuale giornaliero
CAP. 49 - L'osservanza della quaresima

RELAZIONI CON L'ESTERNO (capitoli 66-67; 51; 53; 56)
CAP. 66 - I portinai del monastero
CAP. 67 - I fratelli mandati in viaggio
CAP. 51 - I fratelli che vanno fuori non molto lontano
CAP. 53 - Come debbono essere accolti gli ospiti
CAP. 56 - La mensa dell'abate

AGGREGAZIONE AL MONASTERO e FORMAZIONE (capitoli 58-61+62)
CAP. 58 - Procedura per l'ammissione dei fratelli
CAP. 59 - I figli dei ricchi o dei poveri che vengono offerti
CAP. 60 - I sacerdoti che volessero eventualmente entrare in monastero
CAP. 61 - Come debbano accogliersi i monaci pellegrini
CAP. 62 - I sacerdoti del monastero

RELAZIONI FRATERNE (capitoli 63; 69-72)
CAP. 63 - L'ordine della comunità
CAP. 69 - In monastero nessuno ardisca difendere un altro
CAP. 70 - Nessuno osi arbitrariamente percuotere un altro
CAP. 71 - Che i fratelli si obbediscano a vicenda
CAP. 72 - Lo zelo buono che i monaci debbono avere