Don Divo Barsotti

Arquivo do blog

domingo, 19 de maio de 2013

Francesco, nella Messa di Pentecoste con i movimenti e le associazioni: no a particolarismi e cammini paralleli alla Chiesa, affidatevi allo Spirito Santo



Vincere la paura, rinunciare a schemi e sicurezze, per aprirsi agli orizzonti di Dio. E dire no a particolarismi, esclusivismi, cammini paralleli che portano divisioni. Così Papa Francesco nell’omelia della Messa di Pentecoste, celebrata questa mattina in una piazza San Pietro gremita dai pellegrini di movimenti, nuove comunità, associazioni, aggregazioni laicali di tutto il mondo, giunti a Roma in occasione dell’Anno della Fede. 70 tra cardinali e vescovi e 400 sacerdoti hanno concelebrato la liturgia. Il servizio di Roberta Gisotti

Novità, armonia, missione: tre parole che esprimono l’azione dello Spirito Santo, che “sprigiona il suo dinamismo irresistibile, con esiti sorprendenti”. Cosi Papa Francesco riflettendo sull’ “effusione dello Spirito Santo operata da Cristo risorto sulla su
...»