Arquivo do blog

quinta-feira, 21 de abril de 2016

Requiem per la chiesa del "sociale": vocazioni sacerdotali in netto calo ovunque. Correre subito ai ripari!


Requiem per la chiesa del "sociale": vocazioni sacerdotali in netto calo ovunque. Correre subito ai ripari!

Non è certo possibile delineare in poche righe il quadro dei primissimi risultati della “svolta sociale” imposta da tre anni alla Santa Chiesa Cattolica: deserto nelle chiese "ospedali da campo
- sempre più vuote di Sacerdoti, Religiosi e Fedeli,
- sempre più spesso private della Presenza Eucaristica, 
- sempre più spesso ridotte a edifici inutilioggetto del “ripensare gli spazi” in attesa di “cambio d’uso” o della "soluzione finale", la distruzione, come avviene soprattutto nel Nord Europa.
Rovina nelle coscienze dei singoli "periferie esistenziali", religiosi e laici. 
Chi ha la cura delle anime, ha  modo di constatare come è sempre più trascurato il Sacramento della Penitenza, provvidenziale e necessaria via di salvezza e sorgente di forza per affrontare quel diuturno combattimento che non è solo « colluctatio adversus carnem et sanguinem, sed adversus principes et potestates, adversus mundi rectores tenebrarum harum ».
Desolazione nelle Famiglie e nelle Comunità "profughi della fede" a causa di un crescente diffondersi di dottrine erronee e di apostasia... 
Sono queste alcune tristissime realtà sulle quali siamo tutti chiamati a meditare seriamente dopo la pubblicazione dei dati raccolti nell’Annuarium Statisticum, che raccoglie le statistiche ufficiali della