Arquivo do blog

terça-feira, 17 de novembro de 2020

Il primo passo: silenzio!

 Il primo passo: silenzio!


Benedetta:- Parlaci, Signore Gesù, noi vogliamo ascoltarTi.

 

“Per ascoltarmi dovete innanzitutto fare silenzio nel vostro cuore e desiderare accogliere la mia Parola, e volere imparare da Me che sono mite e umile di cuore. Quindi, dovete realmente disporvi in questo stato, non fare come gli ipocriti che guardano solo le apparenze mentre il loro cuore è pieno di superbia. Anche oggi come ieri e sempre detesto l’atteggiamento farisaico di coloro che dicono di seguirmi, ma non mi seguono perché Io sono umile e solo gli umili possono seguirmi.

Certo, sono anche molto discreto e paziente e aspetto ogni vostro minimo cenno per darvi aiuto anche tramite i fratelli, ma spesso voi non l’accogliete proprio a causa della vostra superbia. Molto spesso vi mando persone semplici e voi non le accogliete come provenienti da Me proprio a causa della loro semplicità e così voi rifiutate Me e rendete vano il mio aiuto. Ebbene Io vi dico che loro hanno lo sguardo purificato dal male e vedono con i miei occhi; vedono le vostre infermità spirituali e pregano per voi, e proprio grazie alla loro preghiera  la mia Misericordia infinita continua a manifestarsi a voi, a voi che continuate a rifiutarla perché siete accecati dal vostro egoismo.

 

Ma Io che sono un Dio lento all’ira e grande nell’Amore sono ancora qui con infinita pazienza per chiamarvi a riposare in quel posto che ho preparato per voi nel mio Cuore Divino.

Fate silenzio nel vostro cuore, fate silenzio nei vostri pensieri, fate silenzio nelle vostre parole. Se volete ascoltarmi fate silenzio!

Voglio insegnarvi, figli miei, come una mamma insegna al suo bambino i primi passi.

Invocate lo Spirito Santo e chiedetegli aiuto. Invocate la Mamma Celeste e San Giuseppe e rivolgetevi a Loro come un bambino si rivolge ai genitori. Ditegli della vostra incapacità a comprendere il linguaggio spirituale, ditegli che volete ritornare al Signore con tutto il cuore

Consacratevi alla Sacra Famiglia.

Cercate poi di interpretare tutti i moti della vostra anima e tutti i fatti che vi succedono. State svegli, sempre pronti ad accogliere il soffio dello Spirito che agisce in voi.

Fate tacere i vostri pensieri, i vostri giudizi, i vostri ragionamenti.

Voi vi nutrite del Corpo, del Sangue, dell’Anima e della Divinità Mia e Io sono vero Dio e vero Uomo, e voi siete il mio Corpo Mistico.

Voi dovete essere UNO con Me ed Io devo regnare nei vostri cuori.

Voi a volte lo desiderate, ma il vostro desiderio è talmente flebile che viene presto soffocato dal vostro peccato, ed il vostro peccato è questo: tra Me e voi scegliete voi stessi e quindi mi rifiutate!!

Sappiatelo, figli cari, dovete rinnegare voi stessi e nei vostri cuori Io devo regnare. Io sono Medico e Medicina ed Io guarisco le anime vostre dal peccato di egoismo che abita in voi in tutte le sue molteplici manifestazioni e conseguenze.

Vi ho detto che posso fare tutto Io con la vostra collaborazione e se voi lo volete per cominciare vi chiedo silenzio.

 

Fate tacere le vostre labbra da ogni giudizio temerario, fate tacere i vostri pensieri, fate tacere i vostri sentimenti. So che è difficile governare la vostra mente, e allora unite la vostra buona volontà alla preghiera.

 

Invocatemi, chiamatemi, supplicatemi, pregatemi e consacratevi a Me.

Io sono lì ad aspettarvi, sappiate che senza la vostra volontà Io non posso fare nulla perché vi ho creati liberi, e voi siete liberi di essere felici con Me ed altrettanto liberi di essere infelici nel peccato.

 

Abbiate fiducia in Me. Io sono morto in Croce per voi, come non potrei fare ogni cosa per il vostro bene? Abbiate la massima fiducia in Me e credete che sono in grado di vincere tutte le vostre difficoltà. Affidatemi voi stessi, i vostri cari, i vostri problemi di qualsiasi natura, sia di salute che economici, tutto, proprio tutto. Non pensate che non mi interessino le piccole cose, tutto quello che vi riguarda è importante per Me.

Io, Gesù Cristo sono vostro Dio, vostro Padre, vostro Fratello, vostro Sposo e vostro Amico. Ai miei occhi tutto è importante, ve lo dissi ancora he anche i capelli del vostro capo sono tutti contati. Venite a Me con fiducia e accoglietemi mentre vengo a voi con Infinito Amore.

 

Ecco dunque il primo passo che vi chiedo: SILENZIO

 

Cominciate a ridurre tutti i rumori esterni: riducete il tempo davanti al televisore, riducete i tempi che trascorrete in luoghi affollati, riducete le letture e le conversazioni inutili. Evitate le chiacchiere inutili perché sono un grande danno per voi e per il vostro prossimo. Non discutete tra di voi, non giudicate né i fatti né le persone.

Che diritto avete di giudicare? Siete forse senza peccato per scagliare pietre sui peccatori? Nessuno di voi è senza peccato quindi lasciate che sia Io a giudicare tutti perché Io sono il Salvatore. So che quello che vi sto chiedendo è difficile, ma vi dico: chiedete aiuto e vi sarà dato. Io sono sempre pronto a perdonare i vostri errori e a darvi la forza di non ricadere, se voi lo volete.

Chiedo la vostra buona volontà, la vostra accoglienza, la vostra preghiera, la vostra disponibilità: chiedo il vostro cuore.

 

Rispondetemi nel silenzio del vostro cuore, rispondetemi e chiamatemi, se voi lo volete inizierà per voi l’avventura più straordinaria della vostra vita.

Vi benedico, figli del mio Amore e del mio Dolore.”

JHS