http://4.bp.blogspot.com/_14vrv7ni7HM/TLYyK0PS85I/AAAAAAAABU8/h4xBT0R8kQU/s1600/20101013225550_D0064009.jpg

 

Arquivo do blog

sexta-feira, 21 de outubro de 2011

‘Nulla Veritas sine Traditione’: in 2.500 al Pontificale al Trono in rito antico celebrato dal Cardinale Castrillòn a Battipaglia.

 fonte:Fides et forma





Il porporato: “Il ‘Summorum Pontificum’ voluto dallo Spirito Santo”
CITTA’ DEL VATICANO - La profonda e concreta testimonianza del nobile Cardinale Dario Castrillòn Hoyos, unita alla divina operosità dei Francescani dell’Immacolata, ha generato la scorsa Domenica, in quel di Battipaglia (Salerno), un momento unico e sublime di comunione della Chiesa con il suo passato, presente e futuro: in una parola, ha dato forma viva al Corpo Mistico del Signore Gesù Cristo. La Messa Pontificale al Trono in forma straordinaria che si è celebrata presso la Chiesa di ‘Santa Maria della Speranza’ in occasione del conferimento del Premio ‘Nulla Veritas sine Traditione’ da parte dell’Associazione Internazionale ‘Tu es Petrus’ (presieduta dal nostro Direttore Gianluca Barile) all’insigne porporato, resterà certamente nella storia quale esempio luminoso del fulgore della Tradizione vissuta attivamente dal popolo dei fedeli. Più di 2.500 persone hanno infatti partecipato al celeste Sacrificio: gente semplice, cattolici senza pretese teologiche o ideologiche, stupiti e quasi commossi dalla ricchezza spirituale del rito antico. Legge...