Arquivo do blog

sábado, 21 de junho de 2014

E.M. Radaelli, La Chiesa ribaltata.

E.M. Radaelli, La Chiesa ribaltata.



È mai possibile che il "papa emerito", per quanto conciliarista, possa vedere con animo sereno scempi del Signore, della Chiesa, del papato, del sensus fidei del popolo fedele, come quello - purtroppo l'ennesimo - di ieri? Mi riferisco alla profanazione del Corpus Domini, dopo quella del Giovedì Santi e della Pentecoste. Ed è mai possibile che vescovi e sacerdoti continuino a tacere? Osserva un lettore: è ancora vergognoso che nessun prelato, nessuno, né in servizio, né in pensione alzi forte la voce e dica ora basta! Ma tutti là a prendere la scia, a dichiararsi docili obbedienti e perfettamente in linea... Che questo avvenga per timore o perché d'accordo, agli occhi di Dio la cosa penso che cambierà poco, purtroppo per loro.
Ma ci sono laici che parlano e scrivono, e pensano e propongono. Per ora mi limito a presentarvi l'ultima fatica di E.M. Radaelli. Poi approfondiremo, appena sarò riuscita a mia volta a leggere.

Enrico Maria Radaelli, LA CHIESA RIBALTATA. Indagine metafisica sulla teologia, sulla forma e sul linguaggio del Magistero di Papa Francesco. Prefazione di Antonio Livi. Edizione Gondolin, in-8°, Verona 2014, pp. 313 + XXI.

Il Signore, come sappiamo dalla Rivelazione, ha portato la legge dell’amore sulla terra. Ora, ci si può chiedere: c’è una qualche differenza tra insegnare la legge dell’amore e insegnare l’amore senza la sua legge?

Enrico Maria Radaelli, nella prima indagine a tutto campo finora pubblicata dei primi nove mesi di magistero di Papa Francesco, evidenzia come il “volume di misericordia” offerto dal linguaggio del Papa fosse già presente – e ben abbondante e operante – nella lunga vita della Chiesa che nei secoli l’ha preceduto.

Il discepolo di Romano Amerio dimostra in questo libro che – per tornare alla domanda iniziale – un amore senza la sua legge rischierebbe persino – se solo fosse possibile, ma non lo è – il ribaltamento dell’essenza stessa della Chiesa.

La soluzione evidenziata però dall’Autore per tenere la Chiesa nella forma vera del suo insegnamento, e dare alla misericordia il volume massimo che sempre ha avuto, e non il minimo offerto da Papa Bergoglio, è a portata di mano.
______________________
Per richiedere il libro si può anche inviare una mail all'autore: info@enricomariaradaelli.it