Arquivo do blog

sexta-feira, 21 de novembro de 2014

Dopo 20 mesi di pontificato contraddittorio e confusionario, i vescovi sono disorientati dal Papa (S. Magister)


Riportiamo dal quotidiano economico "Italia Oggi", questa intervista a Sandro Magister, che spiega, dalla sua priviligiata posizione di Vaticanista da lunghissima data, i motivi (con esempi e giudizi) delle reazioni disorientate degli episcopati mondiali dopo i primi 20 mesi di pontificato di Papa Francesco, contraddistinti purtroppo da molte contraddizioni nel merito (anche dottrinale) e nella forma di governo.
Roberto
 Under Bergoglio, Christianity Matters Less. A Contradictory PopeThe Pope is confusing many bishops
Rorate Caeli 
This year Sandro Magister celebrates 40 years as a Vatican journalist. His first articles in L’Espresso in fact, date back to 1974.  And today, from those columns and also from the site of the weekly magazine, he still continues to report Vatican and Church news, everything very well-documented without bowing down to anyone.
 
 
Born in 1943, a native of Busto Arsizio, with degrees in Philosophy and Theology from the “Cattolica”, Magister has followed many Roman pontiffs. His articles regarding the present Pontiff, Pope Francis, are distinct from the mainstream Vatican journalists, unhesitatingly noting contradictions.  (see more)
 
LE PAPE DÉSORIENTE BEAUCOUP D'ÉVÊQUES ... parce qi'il joue sur plusieurs plans et souvent, il se contredit
Il célèbre cette année 40 ans de chroniques vaticanes, Sandro Magister. Ses premiers articles sur L'Espresso datent de 1974. Et aujourd'hui encore, dans les colonnes [de l'Espresso], et sur le site de l'hebdomadaire, il continue à raconter l'autre côté du Tibre et l'Église tout entière, de manière extrêmement documentée mais sans aucune révérence.
Et lui, né à Busto Arsizio (ville de Lombardie) en 1943, diplômé en philosophie et en théologie à la Cattolica (l'Université catholique de Milan), des pontifes romains, il en a suivi beaucoup! Sur le dernier, François, ses chroniques se différencient du mainstream des vaticanistes, et il n'hésite pas à en souligner les contradictions (regardez ici).

Il Papa disorienta molti vescoviÈ la conclusione di Sandro Magister che da 40 anni segue da vicino
le vicende del Vaticano

Perché gioca su più piani e spesso si contraddice anche
di Goffredo Pistelli, da Italia Oggi, del 13.11.2014

Quest'anno ha festeggiato 40 anni di cronache vaticane,
Sandro Magister. I suoi primi articoli su L'Espresso risalgono infatti al 1974. E ancora oggi, da quelle colonne ma anche dal sito del settimanale, continua a raccontare l'Oltretevere e la Chiesa tutta in maniera documentatissima ma senza riverenze di sorta. 

E lui, nativo di Busto Arsizio, classe 1943, laureato in filosofia e teologia alla Cattolica, di romani pontefici ne ha seguiti tanti. Sull'ultimo, papa Francesco, le sue cronache si distinguono dal mainstream dei vaticanisti, e non esitano a sottolinearne le contraddizioni.

Domanda. Magister, papa Bergoglio, in questi mesi, ha goduto un successo planetario ma sono emerse anche alcune decisioni che hanno dato da pensare. Per esempio, lui che si è presentato come Vescovo di Roma, al Sinodo sulla famiglia ha richiamato persino i codici del canone che affermano il potere petrino.leggere...