Arquivo do blog

quinta-feira, 6 de novembro de 2014

Il Concilio Vaticano I e il sinodo del 2014

Il Concilio Vaticano I e il sinodo del 2014

sinodo-2 (di Roberto de Mattei) La fase storica che si apre dopo il Sinodo del 2014 esige da parte dei cattolici non solo la disponibilità alla polemica e alla lotta, ma anche un atteggiamento di prudente riflessione e studio dei nuovi problemi che sono sul tappeto. Il primo di questi problemi è il rapporto dei fedeli con un’autorità che sembra venire meno al suo compito. Il cardinale Burke in un’intervista a “Vida Nueva” del 30 ottobre ha affermato che «c’è u…[ leggi tutto ]

L’attacco di Bruxelles contro la famiglia degli ideologi del gender

1 (di Lupo Glori e Dina Nerozzi) Il 28 ottobre 2014 la Presidenza del Consiglio dell’Unione europea a guida italiana, in cooperazione con l’Agenzia Europea per i diritti fondamentali (FRA) e il Segretariato generale del Consiglio UE, hanno promosso a Bruxelles il primo congresso LGTBQI all’interno del Consiglio d’Europa dal titolo: Affrontare la Discriminazione sull’Orientamento Sessuale e l’Identità di Genere. I lavori sono stati aperti …[ leggi tutto ]

Affidare ai partiti la difesa della famiglia?

Nuovo Centro destra (di Danilo Quinto) Siamo certi che Mario Palmaro non se ne dorrà – là, dove si trova, in Paradiso – se utilizziamo, per quest’articolo, un titolo che adoperò il 6 maggio 2013, per parlare della Marcia per la Vita e per raccomandare di «sottrarre i principi non negoziabili a un uso strumentale da parte della politica e di politici dediti al compromesso e all’annacquamento sistematico della verità; strategia che fra l’altro non ha impedito, ma anzi ha a…[ leggi tutto ]

Il Card. Braz de Aviz nuovo “custode” della fede. Dialoghi religiosi a corrente alternata

Card. Braz de Aviz (di Maurizio Grosso) Sembra che sia suonata la campanella della ricreazione in questa Chiesa di oggi, sempre più confusionaria, che solleva opinioni e favorisce scambi di vedute sui fondamenti dell’essere umano, sull’amore tra uomo e donna – e già che ci siamo anche tra uomo e uomo… – sulla famiglia fondata sul matrimonio unico e indissolubile. Fino a mettere in grave pericolo la fede che sui quei fondamenti si regge. Ai tempi che cambiano e alle situaz…[ leggi tutto ]

San Martino di Tours, modello di cristiano combattente

San Martino di Tours (di Cristina Siccardi) Nel tempo dell’Arianesimo visse un uomo di Dio che tutti ricordano per il suo gesto: alle porte di Amiens incontrò un povero pieno di freddo e con la spada divise il suo mantello per offrirgliene metà. Tuttavia la vita del Vescovo e monaco Martino di Tours è ben più di questo gesto e, oltre ad essere costellata di scelte evangeliche e di azioni taumaturgiche, venne anche perseguitato dalla Chiesa divenuta perlopiù ariana. Nacque nel 316…[ leggi tutto ]

Notizie brevi


Notizie dalla rete

21/10/2014 
Contro i Sinodali


Opzioni lista

Vuoi disiscriverti da questa lista oppure cambiare le tue opzioni di invio? Clicca qui