Arquivo do blog

quinta-feira, 13 de novembro de 2014

MARIA: Per Satana, i suoi piani sembrano perfetti, impeccabili ed inevitabili. Ma anche lui sa che la Donna è il suo nemico e che lei sta in disparte, ancora non invocata o comunque invitata ad intervenire nel pieno nella battaglia.

1. Le quattro difficoltà del prossimo anno
2. La spirale discendente
3. La speranza in mezzo all’implosione
4. Il gioco finale di Satana
5. Babilonia è caduta
6. Israele e Iran
7. Le due inondazioni
12 novembre 2014
Maria
Una volta che le pareti si rompono, chi può fermare le inondazioni? Chi può prevedere dove le acque andranno? Non assumeranno esse vita propria, libere di fluire da ogni parte? Tale sarà il flusso degli eventi una volta che le pareti saranno perforate, le pareti deboli e vacillanti che molti sanno incapaci di trattenere la piena degli eventi.
Ci saranno molte inondazioni, tutte convergenti e si aiuteranno l’un l’altra nei loro percorsi distruttivi. La convergenza è intenzionale, il disegno del Maligno che ha tracciato questo momento da secoli.
Egli ritiene che i suoi piani siano infallibili. Ha posizionato le persone che ha bisogno come leader. Ha suscitato i cuori di milioni di persone che sono pronte a rispondere al suo segnale. Egli ha indebolito tutte le risorse che possono essere usate contro di lui. Egli ha portato le nazioni occidentali nel debito finanziario. Egli ha indebolito la volontà di milioni con i loro stili di vita peccaminosi. Egli ha ucciso milioni di bambini nel ventre delle loro madri.
Non è forse questo un quadro reale? Chi può argomentare contro di me? Chi può sostenere le posizioni opposte? Tutte queste forze forse non continueranno? Chi invertirà la tendenza? Questa è la mia sorpresa, la promessa che scorre dalle regioni più profonde del mio Cuore Immacolato.
Per Satana, i suoi piani sembrano perfetti, impeccabili ed inevitabili. Ma anche lui sa che la Donna è il suo nemico e che lei sta in disparte, ancora non invocata o comunque invitata ad intervenire nel pieno nella battaglia.
Questa è la mia promessa. Come gli eventi inizieranno (e ricordate: ci sarà una serie di eventi) verrà creata un’apertura. Saranno sollevate voci. “Perché la Russia non è stata consacrata come la Madonna ha chiesto?” Altri eventi, all’interno della Chiesa, coincideranno. Infine, la consacrazione della Russia avrà luogo. Un diluvio sorprendente sarà rilasciato. Ci saranno poi due alluvioni, una del bene e l’altra del male, di distruzione una e l’altra di salvezza.
Commento: La Madonna descrive la prima alluvione che tutti possiamo vedere. Promette un secondo diluvio delle sue benedizioni, quando la Russia sarà stata consacrata.