Arquivo do blog

sábado, 12 de julho de 2014

MARY: These few people who control the finances of the world are the main obstacle to world peace. They want to bring about a one world order where their power is supreme. MARIA: Europa, ti trovi nella linea diretta del fuoco, totalmente indifesa, un continente in attesa di essere distrutto e inghiottito nel fuoco del terrorismo.



 

4. The Few Who Control the World

Jul 9th, 2014



Mary
In seeking their own interests, people act immediately, but when thinking of others, action is postponed. Tomorrow seems acceptable. However, the time is short and the first step to peace is to pay attention to the great discrepancies between rich and poor.
I now cast my eyes to the greatest and to the most powerful evil in the world of economics. The entire world financial markets lie in the hands of a powerful few. For decades, they have tilted the world. Their money always increases because they control the rules and the regulations. Even elected leaders of great nations come under their control, unable to act without their consent.
From these few people come every kind of evil. They control world events for their own financial interests. They begin wars, destabilize legitimate governments and fund countless hidden, covert operations. These few people who control the finances of the world are the main obstacle to world peace. They want to bring about a one world order where their power is supreme. However, their fortress is not impregnable. There is a path to removing them from power.
Comment: Control of the world’s money lies in the hands of a small group of unbelievably wealthy and powerful people. They are the main obstacle to world peace.




3. Understanding the Evil of Terrorism

 Jul 8th, 2014



Mary
Regarding terrorism, world leaders are in great confusion about the path to peace. They do not understand the way the terrorists are joined together or the internal forces that suddenly explode into external acts.
Terrorism is like cancer. The number of cells is so few compared to the entire body, but the cells are so joined in their evil power that they can destroy the body.
Terrorists are not joined in seeking good for their members. They look outward at what exists and they plot to destroy. They are willing to postpone satisfaction and even, in some cases, to offer their own lives to destroy.
In these circumstances, the path to peace is not clear. I must outline the steps because they are not self-evident. My steps are different. They speak of a different world. They speak of faith, of God’s help, and of a new charity. Many will say that these steps are ineffective, but remember that I am outlining only the beginning steps to peace, the foundations that need to be restored. Terrorism feeds upon sins especially the sins of those who are fighting terrorism.
I ask the world leaders, “Are you ready to begin with your own sins?” If not, you cannot walk any path to peace.
Comment: Our Lady reveals what is different in the terrorist threat and where the path to peace begins – by acknowledging our own sins.
 

2. A Blocked Path to Peace

 



Mary
The path to peace is hidden from your eyes and the words that I will speak will seem like foolishness to many. Even those who love me will not understand them fully. Yet, I must speak now so that the words are recorded. Later, as the events begin, people can return to these words as firm guidelines to peace.
The problems of gaining world peace are quite new and different because a new reality has emerged – worldwide terrorism. Formerly, the various groups could be brought together to resolve a conflict peacefully, in the interest of both sides. Terrorists have absolutely no interest in peace. Their very name reveals their goals – to spread terror. They exist for war and destruction. Therefore, the usual path to peace is blocked and, really, does not exist.
Formerly, an aggressor was met with force and, as the force increased, the aggressor could be led to the bargaining table. But this method is not effective with terrorists. They are not a nation with national interests. They have no citizens to feed, and no children to protect. Their eyes are always upon what they can destroy, not what they need to protect. These are the difficulties in finding a path to peace.
Comment: Our Lady begins by outlining the new and unique difficulties.

1. The Beginning Words

Jul 6th, 2014



Mary
Is there no path to peace? All the exits from war and terrorism seem to be blocked. No safe haven exists. All can be set ablaze. Some would say, “The heavenly Father would never allow this to happen”, as if relief comes without any efforts or that the sins of mankind which have created this situation can be instantly removed.
Certainly, a path to peace exists and I will explain the steps which must be taken. However, I warn you that many will ignore my words (as if they are not from heaven). Others will not think they need my words (as if the world will just continue to be safe). Others will believe that mankind can find its own way to peace (as if mankind has no responsibility for what has happened). Others will hear my words and postpone taking these steps (as if the dangers are far away and will not happen in their lifetime).
Only some will rejoice, knowing that there is a path to peace and the beginning steps (Yes, I will reveal only the beginning steps.) are within their reach. I speak for the benefit of these good people whose hearts are already fixed upon me.
Comment: Having spoken so much of worldwide terrorism, Our Lady launches us on her road of peace.
 
 
 


1 luglio 2014

Maria

Molti non vedono, ma i primi raggi stanno comparendo all’orizzonte. Parlo di un nuovo giorno per l’America, un regalo sorprendente proveniente dal mio Cuore Immacolato. Questo momento è già cominciato, mentre spoglio il presidente Obama del suo potere e dalle tenebre che ha gettato sull’America. Ma c’è molto, molto di più.

Come la presa delle tenebre viene allentata, sorgerà una nuova luce in America, un sorprendente ritorno nel proprio flusso religioso. Già le acque iniziali sono giunte e la luce iniziale è spuntata. Parlo in modo che i segni di questo nuovo giorno siano compresi. La gente deve sapere e rispondere. Le Chiese devono essere pronte. Parlerò subito a ciascun gruppo.

Voglio dei leader politici che completamente proteggono la vita dei nascituri. Se questo non è all’ordine del giorno, allora io non li userò per la nuova luce.

Voglio sacerdoti che preghino con il loro popolo. Perché le vostre chiese sono chiuse tutto il giorno? Non dovreste essere lì con il vostro popolo, adorando il Santissimo Sacramento?

Voglio persone che rispondano alle mie iniziative. Sto respingendo indietro le tenebre in modo che abbiate la libertà, ma è necessario che utilizziate questa libertà per giungere ad un nuovo giorno in cui la Chiesa purificata sia di nuovo esaltata nel cuore delle persone. C’è molto di più da dire.

Commento: Questa locuzione è una vera sorpresa, perché questi anni hanno contenuto tanta oscurità per l’America e per la Chiesa americana.


2 luglio 2014

Maria

Il presidente Obama cerca una soluzione politica ai problemi che affliggono Baghdad. Tuttavia, il presidente dell’Iraq non durerà a lungo ed i due presidenti sono in disaccordo. Nel frattempo l’Iran, e persino la Russia, entreranno in scena, mentre gli eserciti invasori cercheranno di rafforzare la loro presa e decidere come approcciare Baghdad.

Le persone vedono queste molteplici forze, gli eserciti invasori e la divisione tra i leader politici. Esse si trovano nell’impossibilità di decidere di chi dovrebbero fidarsi. L’unica cosa che sanno è che sono nel mezzo di forze che non possono controllare.

Tale è il continuo stato di Baghdad, una situazione che non può essere risolta. Chi può portare stabilità e pace, quando si combatte anche tra i leader?

Baghdad è imprigionata nel fuoco incrociato sia dei militari che dei politici. Essa resta inoltre un grande bottino, facilmente in grado di essere rubato perché non controllato da alcun gruppo. Le sue fortune continueranno ad affondare mentre il suo potere di difendersi lentamente va dissolvendosi. Il suo destino finale non sarà deciso in fretta.

Commento: La Madonna enuncia i molteplici problemi ed il futuro incerto.


3 luglio 2014

Maria

Il presidente Obama invierà alcune truppe, ma questo è come mettere il dito nella diga, una soluzione del tutto inadeguata. Le sue azioni avranno poco effetto sul risultato finale.

La regione soffre di continuo smembramento. Gruppi di potere si ritagliano la propria sfera di controllo. La Nazione si smembrerà ed una nuova mappa del Medio Oriente verrà disegnata. Tutto questo rafforzerà i gruppi terroristici, che agiranno come organi di governo in una regione geografica definita. Questo preparerà per un nuovo livello di terrorismo in tutto il mondo.

Ho molti scopi nel dire queste parole. Tutto questo male è satanico ed il Maligno ha questi poteri perché il mondo ha rifiutato il mio Figlio, Gesù. La marea girerà quando il mondo ritornerà al Padre celeste. I leader mondiali così raramente parlano di Dio.

Commento: La Madonna riassume le forze e mostra il futuro smembramento delle nazioni.


4 luglio 2014

Maria

Dove sono i leader europei? Devo parlare di un’Europa che ha lasciato la casa di suo Padre, abbandonando la fede e mettendo tutta la sua fiducia nel progresso economico. Devo dire questo con parole forti.

Europa, ti trovi nella linea diretta del fuoco, totalmente indifesa, un continente in attesa di essere distrutto e inghiottito nel fuoco del terrorismo.

Quando i terroristi si stabiliranno nella loro nuova casa in Iraq, dopo aver sedato ogni insurrezione, dopo che si saranno affermati con la forza, getteranno immediatamente i loro occhi avidi sulle tue ricchezze, sapendo che sarai una facile preda, pronta per la spiumatura.

In primo luogo, essi ti destabilizzeranno tramite la violenza e getteranno paura ovunque con le loro atrocità. I nuovi dolori del parto di morte faranno presa sui vostri paesi. Bambini sciocchi, perché avete lasciato la casa del Padre celeste? C’è ancora tempo per tornare e godere di una protezione che vi salverebbe dalle più grandi sofferenze.

Commento: L’Europa sarà il prossimo grande obiettivo.


5 luglio 2014

Maria

Satana ha creato una tempesta perfetta. Ha spostato le più potenti forze distruttive in un luogo perfetto e lui ha rimosso tutte quelle forze che in qualche modo avrebbero attenuato il male che ora inizierà a riversare.

Il mondo non ha ancora visto l’esplosione del terrorismo in Medio Oriente. Esso sta solamente assistendo alla raccolta del combustibile e alla crescente capacità di lanciare i fuochi in tutto il mondo.

Come chiaramente ho parlato in queste locuzioni di quelle forze che sono ancora nascoste, ma ben presto saranno rivelate! Pertanto, le mie parole devono fuoriuscire verso tutte le nazioni. Le persone debbono capire rapidamente, anche immediatamente, i poteri nascosti dietro gli eventi. Questa conoscenza chiara e mondiale sarà il miglior antidoto contro gli incendi distruttivi che saranno presto accesi in ogni angolo del globo. Gli intelletti umani non possono far fronte a questa tempesta perfetta, che avverrà in molte situazioni.

Commento: Come i fuochi distruttivi si diffondono, così devono diffondersi anche queste locuzioni.